Il Polo Sportivo e Degli Eventi

Il nuovo PSE di Lugano

Il Polo sportivo e degli eventi (PSE) ospiterà contenuti pubblici (stadio, palazzetto dello sport, servizi amministrativi) e contenuti accessori (commerci, uffici, strutture residenziali). Progettato dagli architetti Giraudi, Radczuweit, Cruz e Ortiz il Progetto Sigilli ha vinto il concorso indetto dalla Città nel 2012 e concilia i vari obiettivi del Municipio ovvero quello di dotare la Città di Lugano di un’infrastruttura all’avanguardia, in grado di garantire alle società sportive strutture conformi alle esigenze delle leghe nazionali, creare sufficiente spazio per lo svolgimento delle attività individuali e associative a costi ragionevoli nonché dare una sede moderna e unificata per l’Amministrazione e spazi per eventi di interesse cantonale, nazionale e internazionale.

I contenuti sportivi

Il Palazzetto dello Sport potrà ospitare competizioni a livello nazionale e internazionale, così come le attività delle società sportive cittadine. Al suo interno vi sarà una palestra per eventi sportivi per almeno 3’000 spettatori convertibile in palestra tripla, una palestra multifunzionale (palestra doppia) e palestre dedicate a discipline specifiche. È previsto l’allestimento di spazi funzionali a ogni tipo di necessità correlata all’attività sportiva. Oltre al basket, alla pallavolo e alla ginnastica, la palestra potrà ospitare gare di unihockey, badminton, boxe, arti marziali, tennis tavolo, scherma ecc. Il Palazzetto dello Sport sarà predisposto per ospitare anche eventi extra sportivi, come i concerti indoor.

La nuova Arena Sportiva, necessaria per poter ospitare le partite di calcio della Super League svizzera e le competizioni UEFA per club, sarà un’infrastruttura moderna e completa, con spazi per le società sportive, la sicurezza, l’accoglienza degli ospiti e i media. La nuova Arena Sportiva avrà una capienza di 10’000 spettatori, di cui almeno due terzi a sedere, tutti al coperto. L’impianto sarà inoltre predisposto per ospitare concerti all’aperto fino a 15’000 persone, mentre gli spazi interni potranno essere usati in settimana per accogliere assemblee aziendali e convegni, utilizzando i servizi di ristorazione dello stadio.

A sud di Via Stadio sarà allestito un nuovo campo in erba, con una pista di atletica e le necessarie strutture di supporto (tribune, spogliatoi, magazzini, sale riunioni, buvette) e porterà il vantaggio di avere ogni disciplina a Cornaredo creando interessanti sinergie fra le diverse attività grazie alla possibilità di allenarsi sulla pista.

Il Palazzetto del futuro PSE
Il Parco di 12000 m2 esterno al PSE

Spazi verdi esterni

Il PSE sarà l’occasione per un’importante riqualifica urbana della futura porta nord di Lugano, grazie anche all’inserimento di aree verdi e spazi pubblici. Lo spazio pubblico esterno è concepito come continuazione della collina di Trevano e si presenterà come un’estesa area aperta, punto di interesse paesaggistico e luogo di incontro per la popolazione. In particolare, è previsto l’inserimento di un parco di circa 12’000 metri quadrati.

I contenuti amministrativi

Lo spostamento dei contenuti amministrativi in una torre a Cornaredo rientra nel progetto PNA (progetto nuova amministrazione), avviato nel 2015 il quale ha portato a un nuovo modello organizzativo organico della Città di Lugano volto a migliorare la qualità dei servizi in termini di efficienza e innovazione.

Il cittadino potrà così trovare in unico stabile gli uffici amministrativi e tutti gli sportelli dell’Amministrazione, facilmente accessibili.

Gli spazi amministrativi del PSE